Gli angioletti di Giulio

GiulioRicciuti o lisci, biondi, castani, neri o rossi,
indaffarati a spazzare,
concentrati a cantare o a scrutare con la lente d’ingrandimento,
intenti a gustare un gelato o a giocare con la palla,
assorti, con la candelina in mano,
pronti ad offrire un fiore,
presi dalla musica ascoltata in cuffia,
o teneramente abbracciati all’orsacchiotto di peluche,
con la sciarpa o il salvagente,
gli angioletti di Giulio raccontano
di un paradiso abitato dai gesti più consueti, meno evidenti della nostra vita.
Eppure, visti fare da loro, sono gesti che strappano un sorriso.
Così è Giulio.
Misurato nelle conversazioni, gran lavoratore, pronto a coinvolgersi nello scherzo,
assorto nell’ascolto.
Attento ad osservare tutto e tutti.
Lo abbiamo scoperto piano piano, capace di chinarsi, con naturalezza,
sui bisogni di ciascuno degli altri artisti.
Senza farsi notare, aiuta chi è in difficoltà, dà un consiglio mirato a chi tentenna nel lavoro,
accenna una battuta, si offre in gesti gratuiti di servizio.
È un punto di riferimento per gli altri che si rivolgono a lui,
certi di trovarlo ben disposto nei loro confronti.
I suoi tempi di assoluto silenzio pian piano si restringono
e lasciano spazio alla fatica di provarsi nel racconto dei suoi pensieri,
di quel mondo di sentimenti che a volte lo sovrasta,
alla decisione di tentare quello che non ha mai pensato di poter fare.

Maria Teresa Pati

Laboratorio - Lecce

Corso Vittorio Emanuele II, 36-38
338 349 4274
info@divergo.org
Cookie Policy

Bottega - Santeramo

via F. Netti, 31
324 882 6733
div.ergo-santeramo@animare.it

Officina - Lecce

via Leonardo Prato, 18
info@divergo.org

Questo sito utilizza cookie atti a migliorare la navigazione degli utenti.
Chiudendo questo banner tramite il pulsante "ACCETTA" e proseguendo la navigazione sul sito se ne autorizza l'uso in conformità alla nostra Cookie Policy