Gli artisti

Federica è allegra, dispettosa, dirompente nelle manifestazioni di affetto e di entusiasmo, sempre pronta a tutte le iniziative che si possono progettare fuori casa.
Controlla i capricci, e questo rende la sua compagnia più bella per tutti. La responsabilità nel lavoro la coinvolge a mille: posto un obiettivo, lo persegue agguerrita e non molla finché non l’ha raggiunto. Le sue coccole sono la delizia e il terrore di tutti. Numero uno nella lavorazione delle resine, di cui si è autoproclamata Terza Maestra Ufficiale a Div.ergo, è la sola in grado di ammorbidire i pezzi più refrattari alla lavorazione.
Giulio ha conquistato, passo dopo passo, il suo ruolo in laboratorio. Creatore degli Angioletti di Giulio, si diletta ad immaginarli impegnati nelle attività più diverse. Grande la sua voglia di imparare, ha una passione speciale per la lavorazione del legno, riesce bene in quella delle resine, ora si cimenta anche nella pittura su ceramica. Insomma, è un artista versatile, pronto a provarsi e paziente nell’imparare. In Laboratorio, la macchina del caffè per lui non ha segreti, ma non solo: con la sua costanza negli impegni, si è ritagliato vari compiti e responsabilità che fanno di lui una colonna portante del gruppo e della gestione della nostra impresa.
Volto luminoso, sorriso contagioso: Valentina M. ci mostra, in questo tempo, un volto nuovo. In mezzo agli altri è una presenza molto bella: non sa cosa voglia dire lamentarsi e con pazienza collabora con tutti, anche con i volontari più difficili. Il suo silenzio di sempre, negli ultimi tempi, lascia il posto ad una parola sorprendente per noi che la conosciamo da anni: ciò che vive, i suoi desideri, quello che pensa degli altri ora affiorano in frasi più articolate e autonome, oltre che nei suoi gesti. Non si tira indietro di fronte a nessun compito, ma la lavorazione della carta è diventata la sua attività preferita. Oltre all’amicizia che mostra verso tutti i colleghi, un rapporto speciale la lega a Pierluigi, di cui dice – anche in modo perentorio – “Lascialo, è mio!”
Andrea è un nuovo artista del Laboratorio, è con noi dal settembre 2017. Un sorriso delicato e accogliente, una grande gioia di stare con gli altri, appena celata dietro un velo di timidezza, un impegno serio e attento lo caratterizzano dal primo giorno in cui ha messo mano alla resina e al pennello. Preciso, attento, si lascia coinvolgere dagli altri e mostra di amare questa nuova esperienza e di sentirla parte della sua vita.
Gabriele, o il sorriso fatto persona. La sua vita è cambiata da quando frequenta il Laboratorio: ha imparato a concentrarsi un po’, a prendere i mezzi pubblici per arrivare in centro, ha degli amici – tutti suoi – da cui si ferma a pranzo, ha preso l’aereo, ha viaggiato all’estero con i colleghi. Insomma, Div.ergo è stata la porta per abitare un mondo più grande e più ricco di relazioni. Si cimenta in diverse lavorazioni e combatte con… la sua fretta. Siamo certi che riuscirà a vincere la sua battaglia, è solo questione di tempo./span>
Laura, Attenta al mondo che la circonda, dotata di memoria e di vasti interessi, ama la conversazione, è desiderosa di conoscere e approfondire gli argomenti più disparati: economia, politica, attualità, geografia… È una fan di papa Francesco. Segue la musica, conosce tante canzoni, ama l’opera lirica, il teatro. Insomma, se non si chiude nel suo mondo, se riesce ad ascoltare, se scaccia i pensieri sulle malattie è molto piacevole averla vicino. Stando con gli altri ha imparato ad accettare l’ironia ed è meno bacchettona, segno che davvero è possibile migliorarsi a qualunque età e in qualsiasi condizione. Affettuosa e tenera, sa essere davvero accogliente. Nel lavoro non ama essere corretta, in compenso si prova in tutto, dalla resina al legno, dalla legatoria ai gioielli.
Lucy, sguardo vivace e furbetto, accento tipicamente calabrese, la nostra artista internazionale – è nata in Brasile – sembra il desiderio di contatto con gli altri fatto persona. Pronta ad ogni esperienza, aperta a tutte le novità, capace di relazioni e contenta di averne sempre nuove, curiosa all’ennesima potenza, sensibile a chi è in difficoltà e capace di farsi vicina con delicatezza, Lucy è una presenza luminosa del Laboratorio. Quando ride, e lo fa spesso, pare ridano anche i suoi ricci. Ha un tratto di malinconia che emerge ogni tanto e quella tendenza, non immediatamente riconoscibile, a tenere nel cuore i suoi dispiaceri e le domande difficili che le attraversano la mente.
La nostra Francy, la conosciamo da una vita! La compagnia degli altri è uno dei suoi piaceri più grandi, ed è così importante e gratificante per lei, che in compagnia starebbe anche senza far niente, per ore. Nel lavoro ha bisogno di essere sempre stimolata: diciamo pure che non è un tipo che si stressa. Le confezioni e i ritratti che realizza per chi le sta intorno o conosce anche per poco sono le sue specialità: le basta uno sguardo per decidere cosa disegnare di ciascuno. La sua memoria elefantiaca, diventa la memoria di tutti: con poche parole, da un particolare qualsiasi, è capace di riportare alla memoria degli altri esperienze vissute insieme, fatti di cui si è parlato, luoghi visitati anche a distanza di anni.
Pierluigi, lo abbiamo sempre chiamato il sindacalista: ha costantemente da portare all’attenzione di chi ha il compito di coordinare o decidere qualcosa una proposta di cambiamento, una linea di produzione corredata di disegni e relativi progetti, l’esigenza di modificare una procedura già collaudata. Interessato e partecipe di quanto si discute, si ragiona o si legge insieme, ama approfondire per conto proprio e poi riportare agli altri le sue scoperte. È una persona di una finezza d’animo e delicatezza di modi davvero sorprendente. Affettuoso e gentile con tutti, se qualche volta perde la pazienza è pronto a fare marcia indietro e a chiedere scusa. Con lui, persona molto riflessiva, non si può barare, ci si confronta davvero!
Arianna, contenta di stare con gli altri. Contenta di avere uno spazio tutto suo, diverso da quello familiare. Serena nelle relazioni, desiderosa di provarsi in diverse produzioni. Precisa e meticolosa, potrebbe essere, in futuro, una bella sorpresa, se avrà la possibilità di dedicare più tempo a quello che rende la sua vita adulta.
Alessandra M., Ironica, gentile, servizievole, lenta e metodica nel lavoro, capace di tranquillizzare gli altri, tollerante. Alessandra è una persona che in Laboratorio c’è da sempre e la sua partecipazione, negli anni, è stata un crescendo di apertura e libertà da tanti condizionamenti e tante inibizioni che le danno l’immagine di persona dimessa e in punta di piedi in mezzo agli altri. Oggi conosciamo i suoi gusti, ha imparato ad esprimere i suoi desideri, a prendere l’iniziativa. Ci vuole ancora qualche passo perché si senta in diritto di essere se stessa.
Valentina T., Mille pensieri, mille riflessioni, mille questioni cui dare risposta, su cui dialogare o prendere posizione… Valentina è alle prese con quello che le frulla in testa e che si alterna alla gioia e alla spensieratezza della compagnia con gli altri, all’ascolto dei suoi cantanti preferiti, alla concentrazione nel lavoro. Desiderosa di autonomia, di una vita indipendente e adulta, sa portare avanti le sue battaglie e non si scoraggia, anche se tante le perde.
Giuliano, Irreprensibile nel suo impegno, gradualmente più disponibile alla relazione con gli altri, Giuliano ha maturato negli anni di lavoro in Laboratorio l’apertura alla condivisione di alcuni suoi interessi, la narrazione di sé e la scelta di alcuni colleghi come amici. Serio e pacato, di poche parole, di tanto in tanto lascia che gli altri entrino nel suo mondo attraverso una domanda, una considerazione su ciò che gli capita dentro e lo cattura.
Aurora

Catalogo Ceramica e Oggettistica

Siamo molto contenti di essere arrivati a realizzare i cataloghi delle opere che nascono a Div.ergo. La creatività non si ferma mai, neppure da noi!

Laboratorio - Lecce

Corso Vittorio Emanuele II, 36-38
338 349 4274
info@divergo.org
Cookie Policy

Bottega - Santeramo

via F. Netti, 31
324 882 6733
div.ergo-santeramo@animare.it

Officina - Lecce

via Leonardo Prato, 18
info@divergo.org

Questo sito utilizza cookie atti a migliorare la navigazione degli utenti.
Chiudendo questo banner tramite il pulsante "ACCETTA" e proseguendo la navigazione sul sito se ne autorizza l'uso in conformità alla nostra Cookie Policy